Inizia tutto con una Zenit, grazie al mio papino... era il 1974.

Poi, trovandoci gusto passo al Made in Japan, Yashica FR1... era il 1978.

Il corredo si arricchisce con una Yashica FX3... era il 1980. 

Poi il grande salto alla Contax RTS con ottiche Zeiss... era il 1984.

Il corredo si arricchisce con un altro corpo macchina, la Contax 167 mt (la prima reflex con motore incorporato)... era 1986.

Per completare il corredo arriva anche la Contax 159... era il 1988.

Poi il passaggio alla concorrenza. 2 corpi Nikon FM3 con ottiche Nikkor... era il 1992.

Dal 2000 si cambia registro, anzi supporto. Si passa al digitale. Prima con le bridge Fuji, poi con reflex Nikon D50.

 

Poi arriva la Nikon D70... era il 2003.

Mi sconvolge un nuovo vento di passione e passo a Sony con la Alpha 700... era il 2007.

A completare il corredo Sony arriva il secondo corpo, una Alpha 580... era il 2010.

Adesso la nuova frontiera.

Stufo di portare dietro uno zaino con 9 kg di attrezzatura passo al mirrorless ed, in particolare, al micro quattroterzi Olympus. Ed è di nuovo amore...

Olympus OMD - EM5

 

 

Ottiche

Zuiko 12-40/2.8

Zuiko 40-150/2.8

Zuiko 45/1.8

Zuiko 17/1.8

2014. Arriva l'ultima nata, la top level. Olympus OM-D EM1